Recensione: Animali Fantastici e Dove Trovarli

61zxfvn2ztl-_sx319_bo1204203200_

Siamo nell’anno 1926 nella città di New York: un tempo e un luogo in cui le vicende di un manipolo di persone – e creature – determineranno il destino di molti. Tra questi spiccano: Newt Scamander, il primo (e forse unico) Magizoologo, la cui lotta per la protezione delle creature magiche del mondo prende una piega preoccupante quando alcuni tra i più, potremmo dire, spaventevoli animali da lui accuditi scappano in città. Tina Goldstein, una giovane (ex) Auror americana, impiegata al Ministero della Magia degli U.S.A., che vuole disperatamente riscattarsi da un incidente dovuto a uno scatto d’ira, e sicura che il movimento puritano antimagia Second Salem sia covo non solo di pregiudizi, ma del Male stesso. Queenie Goldstein, la bella e impertinente sorella di Tina, capace di leggere nel pensiero. E Jacob Kowalski, un veterano (e No-Mag), che vuole solo aprire una pasticceria per poter vendere i suoi amati babà.

03295a70-9899-0134-ce69-0aec1efe63a9

SIAMO TORNATI.

SIAMO.

UFFICIALMENTE.

TORNATI.

raw-4

Questo film è stato tutto quello che Cursed Child non è stato: Animali Fantastici è stato casa.

Ogni scena, ogni personaggio, ogni animale, ogni luogo, ogni particolare è stato pura magia. Mi sono innamorata alla follia di questo film.

Ezra Miller e Colin Farrell sono stati pura magia.

tumblr_oh24dm9of91qzwzemo1_400

Uhmmm… Sì.. Cioè, no..

giphy-17.gif

GAH…

Prima di iniziare a parlare nei dettagli del film (e dello script) vorrei farvi una domanda: solo io ho trovato estremamente rilassante poter guardare un film dell’universo potteriano senza dovermi preoccupare di cosa ci fosse o non ci fosse di diverso nel libro?!

Era dal lontano 2001 che non andavo a vedere un film sul Mondo Magico senza aver letto prima il libro!

Quindi per una volta devo dirlo: bel lavoro David Yates!

Mai avrei pensato di poter dire una cosa del genere..

tumblr_ogpokbumlf1rszoo3o3_r1_500

Il film inizia a New York, anno 1926, il mondo magico è terrorizzato dal mago oscuro Gellert Grindelwald e, se non ne avete mai sentito parlare e l’anno 1945 (che sarà l’anno in cui sarà ambientato l’ultimo film) non vi dice niente che non sia storia babbana, vi consiglio di rileggere molto attentamente “Harry Potter e i doni della morte”.

Perché la Grindeldore è vita.

dumbledore-and-grindelwald

Newt Scamander, magizoologo inglese, arriva a New York con una valigia contenente diverse specie di animali fantastici che sta studiando al fine di poter completare il suo libro, nel tentativo di istruire la comunità magica ad una politica non violenta nei confronti delle creature magiche.

L’incontro/scontro con il babbano Jacob Kowalski e la giovane auror Porpentina “Tina” Goldstein (se il nome vi suona familiare vi consiglio di andare a dare un’occhiata alla biografia di Newt dietro il libretto “animali fantastici e dove trovarli” – non lo script, l’altro) causerà la fuga di alcune specie e spetterà a Newt ritrovarle prima di scatenare il panico nella comunità babbana, già in fermento a causa di alcune aggressioni dovute ad una forza misteriosa, dove è attivo un movimento antimagia che chiede a gran voce un nuovo processo di Salem.

b54605fd1d31feb854f9c68976f5aeb7b7ed1189_hq

 Quello che mi ha affascinata di questo film (oltre alla trama) è stato come la Rowling ha saputo creare una nuova comunità magica simile ma allo stesso tempo distante da quella inglese adattando queste differenza alla storia di un paese riuscendo così a regalarci un mondo nuovo ma familiare allo stesso tempo.

La comunità magica americana vive nell’ombra, terrorizzata al pensiero che i babbani possano anche solo immaginare la presenza dei maghi.

I rapporti tra maghi e babbani sono addirittura vietati dalla legge e ogni babbano, pardon, No-Mag (è inutile, non mi suona) DEVE essere obliviato.

tumblr_oi814ldBX31uzaqj9o4_540.gif

 In un clima così fobico nei confronti della segretezza un personaggio come Newt non poteva che creare scompiglio! (Vi ricordo che il nipote di Newt, Rolf Scamander, sposerà una strega corvonero di nostra conoscenza.. La parola nargillo vi dice niente?)

Io ho adorato Newt! Complice anche un Eddie Redmayne a dir poco perfetto, Newt è entrato subito tra i miei personaggi preferiti dell’universo potteriano!

Ho amato come è stato rappresentato, il suo amore per gli animali, la difficoltà nel sapersi relazionare con le persone e vorrei davvero sapere di più riguardo a ciò che è successo quando andava ancora ad Hogwarts!

tumblr_ohbsbz46v01tt3dqso1_500

Un altro personaggio che ho a dir poco amato è stato Credence! Vorrei poterlo avvolgere in una coperta e proteggerlo dal mondo perché, sul serio, come si fa’ a non amare Credence?! Vorrei cruciare fino alla pazzia quella pazza della sua madre adottiva babbana!

La sua storia mi ha spezzato il cuore, il suo desiderio di appartenere al mondo magico, non ho potuto non amare alla follia il suo personaggio che spero davvero che tornerà nel prossimo film! (Chi ha visto il film sa a cosa mi riferisco…)

Ezra Miller, poi, è stato spettacolare! Poi si meritava questo ruolo!

PERCHÉ LUI È UN POTTERHEAD!

tumblr_static_tumblr_static_237dk1crga1w40k8k8w080k8c_640

Poi Tina che mi è piaciuta per il suo coraggio, per l’amore che mette nel suo lavoro,..

E non dimentichiamoci di Queenie che ho adorato! tumblr_o5lgs8fxyg1s516d0o1_500

Jacob, invece, il babbano che rimane conquistato dalla magia,.. Credo che tutti ci siamo sentiti come lui leggendo i libri di Harry Potter..

i-want-to-be-a-wizard-2

Di Percival Graves.. Che posso aggiungere..?

tumblr_ogzecsLVMh1qlmm69o2_r1_540.gif

Sì, ho amato questo film e ho adorato anche l’edizione con lo script curatissima in ogni dettaglio e che vi consiglio davvero di comprare!

Io l’ho presa in inglese ma è da poco uscita identica anche in italiano!

Voto? 5 commossi pan di stelle!

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. TimeWithMe ha detto:

    Ciao!
    Il film l’ho trovato stupendo degno della saga di harry potter, ma il libro scritto come un testo teatrale proprio non riesco a farmelo scendere 😞😞😞 peccato però poteva essere meraviglioso…

    Liked by 1 persona

    1. In effetti poteva scrivere un VERO libro e saremmo stati tutti molto più contenti!
      Però ti assicuro che l’edizione è veramente bella e ben curata! È più un pezzo da collezione che un vero libro.. 😅

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...