Recensione: Dante di Jennifer Sage

dante-kindleDante è il secondo Guardiano della Luce. Un Immortale for­temente legato alla sua terra, l’Italia, dove opera per distrugge­re i Demoni.
Dopo più di mille anni passati a combattere, trova piacere unicamente nell’arte, nelle sue amanti e, naturalmente, nell’uccidere le Ombre che si aggirano tra gli ignari Mortali. Conosce poco del vero amore; anche in vita era uno spirito libero che combatteva per chiunque gli riempisse le tasche e godeva del sesso quando poteva. Per lui non è cambiato molto da allora, a parte l’aver perso la compassione per la razza umana. Prima di incontrare lei, la sua anima antica igno­rava cosa significasse amare qualcuno più di se stessa.
Giovanna è un’artista. Da cinque anni vive a Roma. Ha smesso di usare il suo vero nome dopo essere sfuggita alla morte e alla distruzione trovate negli antri più tenebrosi dell’anima del marito. Quando finalmente inizia a rilassarsi e ad ab­bracciare una nuova vita, nonostante gli incubi che ancora af­fliggono i suoi sogni, incontra un uomo in grado di cambiare ogni cosa. Ma fatica ad accettarlo per via della macchia che le oscura l’anima. Giovanna non desidera nient’altro che rea­lizzare la sua arte e vivere una vita tranquilla. Finché non in­contra lui. E tutto ciò che credeva di sapere di se stessa inizia a cambiare. Compresi i suoi occhi, che si stanno velando di Om­bre.
Zaqar, un’anima perduta a cui è stata strappata ogni cosa, cerca di riemergere dalle tenebre. La ragione ha abbandona­to questa creatura celeste. Il sangue cerchia i suoi occhi, una volta limpidi, e fluisce liberamente mentre lui attua la sua vendetta.
Il Principe era qui agli inizi e sarà qui fino alla fine dei gior­ni. Le sue motivazioni, che al principio erano pure, sono com­pletamente mutate. Lui e il suo destino hanno alterato il corso della storia e di questo mondo.
Non sapete nulla del vostro mondo. Ma state per conoscerlo.

Dato che sto recuperando tutte le recensione di libri che ho letto ma di cui non vi ho mai parlato approfonditamente è giunto il momento di recensire anche Dante di Jennifer Sage che ho letto questo settembre.

Questo libro mi è stato mandato in ebook dalla casa editrice Dunwich (che mi aveva anche mandato quella meraviglia che è Brew!).

Purtroppo questo non mi è piaciuto.

Non mi piace dover parlar male di un ebook che mi è stato regalato ma mi dispiacerebbe ancora di più non essere sincera con voi lettori e ovviamente non possono piacermi tutti i libri che leggo!

Credo però che a chi piace il genere erotico e vorrebbe leggere qualcosa di “diverso” con qualche elemento fantasy in più questo libro potrebbe piacere sul serio perché la storia è interessante e lo stile di scrittura è scorrevole ma anche ricercato.

Ora veniamo alla mia recensione..

La trama di questo libro è abbastanza interessante (la trovate sopra), quando l’ho iniziato volevo sapere di più riguardo ai Guardiani della Luce, al personaggio di Dante ed ero molto interessata a come tutto questo si sarebbe intrecciato con la storia di Giovanna, la protagonista, una ragazza fuggita in Italia per scappare dal marito-orco di cui si saprà di più alla fine del libro.

Mi è piaciuto come l’autrice abbia saputo raccontare una storia di abusi senza risultare né banale né falsamente drammatica riadattandola in un contesto fantasy senza perdere la delicatezza nel trattare l’argomento.

Mi è anche piaciuto il suo stile di scrittura, semplice ma mai banale.

Quello che non mi è piaciuto è il suo lasciare da parte la trama in favore delle scene erotiche che con il passare del tempo sono diventate piuttosto uguali e monotone.

Non mi sono piaciuti i personaggi, sopratutto il protagonista, Dante, che mi è sembrato piuttosto maschilista e talvolta violento (non con Giovanna ma con altri).

La storia prometteva bene ma è stata totalmente oscurata dalla storia tra i due protagonisti  ed è un peccato  perché il romance dovrebbe arricchire una storia, non penalizzarla!

Questo però è soltanto il mio parere!

Il mio voto per questo libro è di 2 pan di stelle perché, come vi ho già detto, l’inizio prometteva bene..

Però, come ho scritto sopra, se amate libri come la serie “50 sfumature di grigio” e simili (scusate non ne conosco molti) vi consiglio davvero di acquistarlo perché sono sicura che vi piacerà e magari potrebbe avvicinarvi all’universo dei libri fantasy in cui io sarei più che felice di farvi da guida!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...