Recensione: La corona di fuoco di Sarah J. Maas

ATTENZIONE: SE NON AVETE LETTO “IL TRONO DI GHIACCIO” E “CORONA DI MEZZANOTTE” NON LEGGETE QUESTA RECENSIONE, SPOILER ALERT! OVVIAMENTE NON CONTIENE SPOILER DI “CORONA DI FUOCO”.

Non ci voleva un mostro per annientare un mostro. Ma la luce, la luce per uscire da quelle tenebre.

“Era passata una settimana da quel giorno orribile in cui le era crollato il mondo addosso. Tutto a un tratto il mondo era sparito, inghiottito dall’abisso che regnava dentro di lei.”

Celaena Sardothien è sopravvissuta a combattimenti mortali e a orribili sofferenze, ma di fronte all’assassinio della sua più cara amica è sconvolta e annientata. Consumata dal senso di colpa e dalla rabbia, vuole passare al contrattacco, e mettere in atto così la sua vendetta nei confronti del responsabile dell’atroce delitto, il re di Adarlan. Ogni speranza per distruggere il tiranno, però, giace nelle risposte che potrà darle Maeve, la regina dei Fae, a Wendlyn. Sacrificando il suo stesso futuro, Chaol, il Capitano della Guardia Reale, l’ha mandata laggiù con l’idea di proteggerla, senza sapere che questo viaggio potrebbe invece costarle la vita. In quella terra lontana, infatti, Celaena dovrà confrontarsi con un’oscura verità relativa alla propria origine, ma soprattutto affrontare creature brutali e mostruose che intendono conquistare il mondo intero. Per sconfiggerle, però, dovrà prima di tutto accettare la sua vera natura e far pace con i propri demoni interiori, accogliendo finalmente il suo destino.

Alzi la mano chi è stato personalmente vittimizzato da Sarah J. Maas

tumblr_mb6l6d3I3y1rcd11vo2_1280.gif

Se state pensando a quanto male è finito “corona di mezzanotte”, a quanto avete sofferto, a tutte le volte che avete maledetto Sarah..

Non preoccupatevi, alla fine di “corona di fuoco” starete peggio.

tumblr_m7zq3cHEi11rsy50k

Molto, molto, molto peggio.

tumblr_mb4ldb6YTb1r6j1n1o2_400

Quindi il mio consiglio per voi è quello di tenervi pronto “queen of shadow” ed “empire of storms” perché decisamente non riuscirete ad aspettare la traduzione italiana.

Dove eravamo rimasti?

Nehemia è morta e Caelena incolpa Chaol per averla tenuta all’oscuro delle minacce alla vita dell’amica e per questo l’assassina e il capitano si sono lasciati.

Chaol, ancora innamorato di lei, pur di proteggerla dal Re la “manda in missione” a Wendlyn dove dovrebbe uccidere la famiglia regnante, quella degli Ashyver ma scoprirà troppo tardi che, la ragazza che credeva Caelena Sardothien in realtà è Aelin Ashyver Galathinus, erede al trono di Terrassen, una delle terre conquistate dal Re di Adarlan.

Dorian, nel frattempo, deve imparare a convivere con i suoi poteri, cercando di tenerli nascosti al padre…

Vi ricorda nessuno???

recentadorablegyrfalcon

 Caelena, arrivata a Wendlyn, andrà a cercare risposte da Maeve, immortale regina Fae e, per ottenerle, dovrà imparare a convivere con la sua parte Fae e la magia che esso comporta. Maeve, per addestrarla, la farà affiancare da Rowan Whitethorn (Rowan Biancospino nella versione italiana) con cui avrà un rapporto inizialmente molto teso.

Nel frattempo, alla corte di Adarlan, è arrivato Aedion Ashryver, cugino di Aelin, ora al servizio del Re.

E spero che tutto questo sia sufficiente a farvi capire che non riuscirete a staccarvi da questo libro.

c119da6682763733cc06f2af0ea637c7

Mi è piaciuto molto come Sarah ha trattato il personaggio di Caelena: dopo la morte dell’amica è a pezzi, vuole vendicarla e allo stesso tempo si sente in colpa per non essersi schierata al suo fianco contro il Re.

Ha dovuto lasciare Chaol, il suo desiderio di vivere libera e in pace, e da un momento all’altro si ritrova in una terra dove dovrà fare i conti con la sua altra identità dopo aver passato anni a tenerla nascosta.

Vede il suo essere la legittima erede al trono di Terrassen come l’ennesima catena e, oltretutto, è spaventata a morte all’idea di dover fare i conti con qui poteri che l’hanno sempre terrorizzata e – piccolo spoiler – scopriremo molto riguardo al suo passato.

Alcuni dei nuovi personaggi che incontrerete sono Rowan, il tuatuatissimo e muscolosissimo guerriero Fae incaricato di addestrare Caelena, Manon Blackbeck (Becconero nella traduzione italiana) erede di uno dei clan di streghe più spietati e crudeli e Aedion, il Lupo del Nord.

tumblr_njqmdtgd5e1rpkgzgo1_500

Vorrei divi di più riguardo loro ma non voglio farvi spoiler..

Spero che amerete questi nuovi personaggi quanto me perché anche questa volta Sarah è riuscita a stupirmi.

Leggendo Heir of Fire vi renderete conto che la storia come l’avete conosciuta fino ad ora sta per cambiare e sono sicura che “corona di fuoco” vi piacerà più di “corona di mezzanotte” perché ogni libro della Maas è meglio del precedente.

Nella scorsa recensione avevo definito “corona di mezzanotte” la calma prima della tempesta e, in questo libro la tempesta è arrivata e per Caelena è giunto il momento di lottare.

Niente è lasciato al caso, nulla viene dimenticato, non ci sono scene noiose o già viste perché la continua evoluzione della storia, i continui colpi di scena ci rendono impossibile annoiarci e contemporaneamente ci impediscono di mettere giù il libro.

Inoltre dovrete abituarvi a sentir chiamare Caelena Aelin perché d’ora in avanti la sentirete chiamare così molto spesso!

Il mio punteggio è di 5 pan di stelle, come per ogni libro della Maas!

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...